Pellezzano: Eva Longo rifiuta l’incarico di vice coordinatore provinciale di FI

"Grazie no", così in una nota, la senatrice campana di Forza Italia Eva Longo, nominata vicecoordinatrice provinciale del partito a Salerno direttamente da Silvio Berlusconi rispedento al mittebte l'incarico ma ribadendo lealtà al Cavaliere.
Secondo la senatrice, 
in questo momento in Campania manca una vera condivisione politica sul modo in cui le problematiche vanno affrontate e risolte. "Siamo del tutto assenti, scrive la Longo, su temi come politiche europee, sviluppo, sanità, agricoltura, problema casa, lavori pubblici e disoccupazione. Autentiche piaghe che attanagliano la Campania. Ebbene, dinanzi ad uno scenario del genere come rispondiamo? Con un'assenza totale di programmazione e tutta una serie di spot elettorali non finalizzati a concretezza e operatività?".

Lascia un Commento