PDL – Congresso Provinciale, tutto pronto

Tutto pronto per il congresso provinciale del Popolo della Libertà di Salerno che nonostante le polemiche e gli accertamenti in corso sulla vicenda del tesseramento ha visto una buona adesione di iscritti. Nella sola città di Cava de’ Tirreni, a guida centrodestra, se ne registrano oltre 2.400, decine di migliaia in tutta la provincia, ai quali è ora rivolto l’invito ad esprimere la propria preferenza sul nome del coordinatore provinciale e sui componenti del direttivo. Due le liste di candidati: il listone nato dall’accordo Cirielli-Carfagna; e la lista dei giovani capeggiata da Acocella.

Il dibattito, domani 10 marzo, si aprirà alle 9.30, presso l’Hotel Ariston di Paestum, e parteciperanno tutti i dirigenti provinciali del Pdl ed esponenti regionali e nazionale del partito.

La novità sostanziale delle iniziative congressuali di questa stagione, si legge in una comunicato, “sta nel fatto di dare lo stesso valore tanto al voto del neo-tesserato quanto a quello del parlamentare o del consigliere regionale, senza alcuna possibilità di delega nelle procedure di voto”. Domenica 11 marzo, dalle 8 alle 21, si voterà nei seggi che saranno aperti a Salerno, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore e Battipaglia. Una volta espletato il congresso provinciale di questo prossimo weekend, si passerà all’organizzazione dei congressi cittadini.

Lascia un Commento