Paura ieri sera per barca in avaria al largo di Paestum

Paura ieri sera al largo della costa di Capaccio-Paestum per una imbarcazione da pesca trovatasi in gravi difficoltà per le difficili condizioni meteo-marine. I soccorsi sono stati portati dal personale dell'Ufficio Circondariale Marittimo di Agropoli che ricevuto la segnalazione con una propria motovedetta ha raggiunto l’imbarcazione in difficoltà a circa cinque miglia al largo, garantendone il rientro assistito al porto di Agropoli. Nessun danno a cose o persone, a parte lo spavento.

La Guardia Costiera raccomanda l'utilizzo del numero 1530 per le emergenze in mare e di controllare accuratamente il perfetto funzionamento dell'apparato motore prima di intraprendere qualsiasi tipo di navigazione, nonché di consultare il bollettino Metomar.

Lascia un Commento