Paura ieri all’Ospedale Ruggi di Salerno per l’incendio di un materasso

Momenti di panico ieri pomeriggio all’Ospedale Ruggi di Salerno per il denso fumo sprigionatosi a causa dell’incendio di un materasso che si trovava al terzo piano dell’Ospedale, all’esterno del Centro trapianti.

Era nei pressi del montacarichi, in attesa di essere portato in lavanderia. Si tratta di un incendio doloso anche perché un materasso non può andare a fuoco per autocombustione.

Si cerca di capire le cause del rogo che ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Al momento del fatto, all'interno del reparto vi era solo un paziente che è stato facile far allontanare per evitare di fargli respirare l’odore acre del fumo.

Lascia un Commento