Paura ad Amalfi, un cane aggredisce un bimbo azzannandolo

Paura ad Amalfi dove, nel corso della tradizionale sfilata dell’Epifania, uno staffordshire bull terrier, si è scagliato contro un bambino di due anni azzannandolo in pieno volto.

L’animale era di proprietà di un amico dei genitori della piccola vittima e non è chiaro cosa possa aver scatenato la sua reazione.

Il bimbo è stato portato subito al pronto soccorso dell’ospedale di Castiglione, dove i medici hanno riscontrato per fortuna solo ferite superficiali al volto. I genitori non hanno sporto denuncia ma il cane è stato messo in quarantena con il supporto del servizio veterinario dell’Asl.

Lascia un Commento