Passeggero salernitano si denuda sul treno Intercity diretto a Reggio Calabria. Arrestato

Episodio singolare ma anche scioccante quello accaduto ieri a bordo del treno Intercity Roma Termini-Reggio Calabria mentre transitata in provincia di Salerno.

Un uomo di 49 anni, salernitano, si è denudato davanti a una passeggera mostrandole le parti intime.

La polizia ferroviaria di Agropoli, che stava effettuando il servizio di scorta passeggeri, è immediatamente intervenuta cogliendo in flagranza di reato il 49enne che è accusato di atti osceni in luogo pubblico e resistenza a pubblico ufficiale. E’ stato arrestato all’altezza della stazione di Capaccio e portato al Commissariato di polizia di Battipaglia.

Lascia un Commento