Pasqua. Coldiretti Salerno, a rilento le prenotazioni (AUDIO)

Prenotazioni a rilento nelle strutture ricettive e agrituristiche in provincia di Salerno. A fare il punto è la Coldiretti provinciale che registra un calo delle richieste rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “L’incertezza del meteo, della viabilità e del traffico stanno scoraggiando le prenotazioni in provincia di Salerno” spiega il direttore provinciale di Coldiretti, Salvatore Loffreda, facendo riferimento ad un primo monitoraggio della situazione. 

Per il pranzo di Pasquetta, l’organizzazione agricola, prevede comunque il tutto esaurito, ma molti sceglieranno di prenotare all’ultimo minuto. A scegliere l’agriturismo sono soprattutto le famiglie. Sono premiate quelle aziende che non offrono solo pranzo o pernottamento, ma anche altre attività, come fattorie didattiche, escursioni guidate nel territorio, visite alle cantine, maneggi e attività sportive.

Loffreda fa presente che per i pernottamenti nel Cilento sono ancora disponibili molti posti e non si nota una grande tendenza al viaggio, anche per colpa della viabilità. 

Ne abbiamo parlato con il presidente provinciale di Coldiretti, Vittorio Sangirogio.

Riascolta qui l'intervista

Intervista Sangiorgio

Lascia un Commento