Pasqua, a tavola business da 8 miliardi di euro nel rispetto della tradizione

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Vale 8 miliardi di euro in Italia il business annuale del pranzo di Pasqua a tavola.

 

A rilevarlo è la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi. Dall’indagine di mercato emerge che il ricavato settimanale per le celebrazioni della festa è di 155 milioni con Lombardia e Piemonte che guidano la classifica del fatturato seguite da Veneto, Campania e Lazio.

Dal punto di vista dell’occupazione il report economico mette in luce che Napoli è prima per numero di imprese, oltre 3mila imprese e 5mila addetti. Ben collocata anche Salerno con 1.200 imprese e 2.000 addetti.

Sotto il profilo enogastronomico si prospetta invece una Pasqua nel rispetto della tradizione. Secondo un’indagine Coldiretti/Ixè, oggi Venerdì Santo, quasi sette italiani su dieci porteranno in tavola pesce per rispettare una tradizione culturale e religiosa. Nei menu della festa – sempre secondo Coldiretti – sarà presente per oltre l’82% il pescato dei nostri mari.

La carne d’agnello sarà il piatto più rappresentativo della tradizione pasquale, servito nel 51% delle tavole nelle case. Tra le novità, in fatto di dolci, emergono dolci e colombe a base di frutta o spezie. Non mancano le uova artigianali al cioccolato dedicate ai prodotti del territorio.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento