Parte colpo dalla pistola d’ordinanza, vigilantes salernitano uccide collega

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Terribile incidente per una guardia giurata di 23 anni della provincia di Salerno che ha ucciso per errore un collega con la pistola d’ordinanza.

E’ accaduto ieri mattina a Roma e la vittima è un vigilantes 36enne di origini tedesche.

Il 23enne, originario del salernitano, Giovanni Gagliardi, ha ammesso che dalla sua pistola è partito il colpo che ha ucciso il collega.

 

Entrambi i vigilantes condividevano una stanza in un appartamento in via degli Elci, a Centocelle. L’incidente sarebbe avvenuto proprio in quell’appartamento e subito dopo sarebbe stato la stessa guardia giurata a dare l’allarme autodenunciandosi.  

La squadra mobile, la scientifica e il medico legale stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

Il racconto della guardia giurata salernitana che ha parlato di tragica fatalità è al vaglio degli investigatori.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp