Parma, 36 enne ebolitano minaccia una prostituta con coltello e forchetta per rapinarla

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Ha minacciato una prostituta con coltello e forchetta per rapinarla.

E’ accaduto a Parma. Protagonista di questa incredibile vicenda è un 36enne originario di Eboli, Andrea Salerno che è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Parma.

 

L’uomo, un rapinatore seriale di prostitute irregolari, si era appartato con una donna e poi le aveva puntato all’addome un coltello e una forchetta, facendosi consegnare 300 euro e due telefoni cellulare. La stessa cosa si era ripetuta pochi giorni dopo con un’altra prostituta, minacciata con un coltello e poi colpita con una barra di ferro alla schiena.

Le testimonianze delle due donne hanno permesso alla squadra mobile di identificare il tipo di auto utilizzata per i colpi e le caratteristiche fisiche del rapinatore. Gli agenti durante un pattugliamento sono incappati nellauto che hanno pedinato fino a un condominio di Langhirano, in provincia di Parma. Qui dalle verifiche dei residenti si è risaliti al salernitano e così gli agenti hanno effettuato una perquisizione all’interno della sua abitazione dove è stato ritrovato uno dei telefoni cellulari rubati. L’uomo ora è nel carcere di Parma.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp