Parco Archeologico di Paestum finalista al progetto Art Bonus 2019

Il Parco Archeologico di Paestum si è qualificato tra i finalisti del concorso per il progetto Art Bonus dell’anno 2019.

Con “Il tempio di Nettuno si muove – partecipa ad un viaggio unico al mondo” è stata raccolta in poco tempo la cifra di 110mila euro da destinare all’implementazione di un sistema di monitoraggio sismico per preservare nel tempo i resti di un importante documento della civiltà greca in Italia del Sud.

Il tempio greco di Nettuno ha superato incendi, furti, guerre e terremoti ma non è stato mai ricostruito e tutto quello che si può ammirare è originale ma rischia di deteriorarsi. Grazie al posizionamento di otto sensori di tecnologia avanzata sul tempio, potrà essere rilevato ogni suo piccolo movimento, così da poter giocare in anticipo per garantire la tutela del bene nel futuro.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento