Paolo e Nunzio, originari di San Rufo, sposi a Paestum

Vivono insieme già da tre anni ed ora hanno deciso di unirsi ufficialmente con rito civile. Paolo e Nunzio, originari di San Rufo, ieri hanno sigillato la loro unione alla presenza del sindaco di San Rufo, Michele Marmo, nel corso di una cerimonia svoltasi a Paestum.

Una cinquantina gli invitati.

Paolo è un carabiniere in servizio alla compagnia di Castellammare di Stabia e si è sposato indossando l’uniforme dell’Arma.

“Il loro amore è meraviglioso e a San Rufo sono voluti bene da tutti”, ha commentato il sindaco. La particolarità di questa unione civile è che per la prima volta vede protagonista un carabiniere.

Lascia un Commento