Palomonte: Al via la tre giorni del Premio Contursi Terme dedicata al Cinema

Prosegue con la sezione cinema la 18ima edizione del Premio Contursi Terme, iniziativa che coinvolge cinque Comuni (Contursi Terme, capofila del progetto, Buccino, Palomonte, San Gregorio Magno, Santomenna).

Dopo il successo della location di Santomenna (sezione Musica), tocca adesso a Palomonte. Da questa sera, e fino a giovedì 14 agosto, il centro storico della cittadina del Tanagro vedrà lo spettacolo folcloristico curato dagli Sbandieratori e dai Pistonieri di Cava de’ Tirreni (ore 18), per proseguire il programma con il mercatino del naturale e del biologico, quindi la degustazione dei piatti della tradizione (ore 20). E alle 22 la sfilata di abiti antiche.
Domani alle 20 ci sarà la presentazione e la visione del cortometraggio  “Ragazzi di Palomonte”, vincitore del video-concorso “Dialetto in Campania 2011”; quindi la presentazione e la proiezione del documentario “I percorsi del brigantaggio”, con l’intervento del regista Luca Guardabascio. Alle 22, invece, la proiezione film “Zio Angelo e i tempi moderni”, del regista Daniele Chiariello, che sarà presente a Palomonte.
La kermesse  sarà conclusa, il 14, dallo spettacolo dei “Bottari di Sicignano degli Alburni”.

Lascia un Commento