Palinuro, ancora una truffa delle case vacanza

Ancora una truffa delle case vacanza.

E’ accaduto il 13 agosto a Palinuro quando una famigliola di San Giuseppe Vesuviano composta da sei persone ha bussato alla porta di una villetta di via Enea, regolarmente abitata, affermando di aver affittato l’abitazione per 10 giorni e di aver pagato una caparra tramite bonifico bancario a una fantomatica signora Alessia de Rosa.

La vittima, una volta compreso quanto era accaduto, ha denunciato tutto alle autorità competenti. Sempre nella stessa strada e ancora negli ultimi giorni, altri due episodi simili. Un episodio con lo stesso modus operandi anche in località Parco dei Pini, sempre a Palinuro e nella zona di via Porto.

Tutte le persone truffate, hanno mostrato agli investigatori le foto degli esterni, perfettamente corrispondenti ai veri appartamenti realmente esistenti. Le foto degli interni invece sono stati studiati ad arte per spingere possibili vittime a cadere in trappola. Tutti gli annunci risultano essere stati trovati su un noto sito web.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento