PALERMO – Delegazione di Padula in Sicilia per il Premio Culturale Joe Petrosino

Il presidente della Provincia Regionale di Palermo, Giovanni Avanti, è il vincitore della XII edizione del Premio Culturale Internazionale “Joe Petrosino”, la cui cerimonia di premiazione si terrà lunedì 12 marzo a Palermo, in occasione del 103esimo anniversario dell’assassinio del poliziotto italo-americano originario di Padula (SA).

Il Premio si svolge a Padula, luogo di nascita di Petrosino, a New York luogo dell’azione e a Palermo luogo dell’assassinio, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore della Legalità attraverso la premiazione di coloro che si sono particolarmente distinti nella lotta alla criminalità.

Il dottor Giovanni Avanti sarà premiato per aver presentato, prima a Palermo e poi a New York, una importante mostra documentata sulla vita e l’azione di Joe Petrosino, corredata da un testo in italiano ed inglese.

Il Premio è organizzato dall’Associazione Internazionale "Joe Petrosino”, di concerto col Centro Studi Ambiente e Legalità Joe Petrosino e l’assessorato alla Cultura della Città di Padula. La cerimonia nel capoluogo siciliano è invece  organizzata dall’Istituto Superiore per la Difesa delle Tradizioni, nella persona del presidente Roberto Trapani della Petina. Sarà presente una delegazione della Città di Padula, composta da 51 partecipanti, guidata dall’assessore alla Cultura Tiziana Bove Ferrigno, dal presidente dell’Associazione "Joe Petrosino" Giovanni Cancellaro e dal presidente Onorario Nino Melito Petrosino, pronipote di Joe Petrosino.

Lascia un Commento