PALARUSSO – Venerdì 4 marzo, Michele Caputo in Anche l’occhio vuole la sua parte

La stagione teatrale del Palarusso di Sala Consilina, prosegue per la prima volta con uno spettacolo di venerdì. Il 4 marzo alle 21, in scena “Anche l’occhio vuole la sua parte”, una commedia di Michele Caputo e F. Velonà per la regia di Maurizio Casagrande. Lo spettacolo è prodotto dalla DIANA OR.I.S di Napoli e vede sul palco Michele Caputo, Tiziana De Giacomo, Valentina Romano, Vittorio Cimmino e Andrea Di Maria, attore originario di Sala Consilina.  Una commedia dove ogni personaggio appare contemporaneamente com’è e il contrario di com’è agli occhi degli altri. Il protagonista si trova a dover assecondare i continui “cambiamenti” dei suoi amci di sempre e della ex moglie in una storia dove l’idea che ognuno si fa dell’altro è più importante di ciò che realmente questi rappresenta. “Così inizia quel lungo e doloroso percorso dell’apparire che conduce al travestimento per la recita di un copione” diceva Pirandello. In questa divertente commedia tutti questi ingredienti si mescolano in un gioco di scatole cinesi, fatte di equivoci e colpi di scena. 

Per gli ascoltatori fedelissimi di Radio Alfa la possibilità di aggiudicarsi l’ingresso gratuito anche per il prossimo spettacolo.

Lascia un Commento