PALARUSSO – Un successo il debutto di ‘Anche l’occhio vuole la sua parte’

“Buona la prima”. Lo ha detto il regista Maurizio Casagrande ma anche il numeroso pubblico del Palarusso di Sala Consilina che ieri sera ha assistito al debutto nazionale di “Anche l’occhio vuole la sua parte”, divertente commedia scritta da Michele Caputo e Francesco Volonà. Lo spettacolo, prodotto dalla DIANA OR.I.S di Napoli, vede sul palco Michele Caputo, Andrea Di Maria, Tiziana De Giacomo, Valentina Romano e Vittorio Cimmino.

Alla prima nazionale, ieri sera, c’era il regista-attore Maurizio Casagrande e in platea era presente un pubblico di circa 800 spettatori che si sono molto divertiti. Molto attesa l’esibizione dell’attore di casa Andrea Di Maria, tra i protagonisti della scena, accolto e salutato con calore dal pubblico.

“Anche l’occhio vuole la sua parte” è una commedia ricca di battute strappa risate e applausi a scena aperta. Il tutto ruota sul tema dell’apparire con il protagonista, Mario (Michele Caputo), docente precario di filosofia, che si trova a dover assecondare i continui “cambiamenti” dei suoi amici, l’avvocato Emilio fra tutti (Andrea Di Maria), e della ex moglie (Valentina Romano) in una storia dove l’idea che ognuno si fa dell’altro è più importante di ciò che realmente questi rappresenta. Per il protagonista è determinante l’incontro e la convivenza con una giovane ricercatrice (Tiziana De Giacomo). E non sveliamo il finale per chi avrà la possibilità di assistere alle prossime tappe di “Anche l’occhio vuole la sua parte”.

La stagione teatrale del Palarusso di Sala Consilina, sabato 12 marzo 2011, prosegue con un’altra divertente commedia “Tesoro non è come credi” con Paolo Caiazzo, Maria Bolignano e Maria Mazza. 

 

 

Lascia un Commento