Pagani (SA) – Violenze in famiglia, un arresto

Un episodio di violenza domestica il primo giorno del nuovo anno a Pagani. Ieri mattina, intorno alle 5, un uomo di 32 anni, disoccupato, nell’abitazione di famiglia, in via Malet a Pagani, ha picchiato la convivente e il figlio di appena 5 mesi, senza alcun motivo. E’ fuggito subito dopo armato di coltello, ma è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri. L’arma è stata recuperata all’interno di un cassonetto della spazzatura. Oggi sarà giudicato per direttissima

Lascia un Commento