Pagani (SA) – Una denuncia per falsità ideologica

Una pregiudicata di 39 anni è stata denunciata dai carabinieri di Pagani per falsità ideologica del privato in atto pubblico. La donna, titolare di un Ristorante Caffetteria, secondo le indagini, per ottenere le autorizzazioni alla somministrazione di cibi e bevande, ha falsamente attestato all’Ufficio Commercio del Comune di Pagani, che il fabbricato era stato dichiarato agibile il 9 gennaio 2007 e di essere in possesso dei requisiti morali in particolare di essere incensurata.

Lascia un Commento