Pagani (SA) – Un arresto per detenzione illecita di materiale esplodente

Un’importante operazione dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore in tutto l’Agro nocerino-sarnese ieri sera ha portato all’arresto in flagranza per detenzione abusiva di materiale esplodente di Domenico Mastellone, di 24 anni. Nel corso di una perquisizione i militari hanno sequestrate 2 batterie pirotecniche artigianali, di 11 e 28 metri di lunghezza ciascuna, costituite da involucri contenenti polvere pirica, legati da miccia rapida combustione ed entrambe collegate a bomba carta finale. Batterie utilizzate normalmente da esperti in fuochi pirotecnici. Per rimuovere gli artifizi artigianali, si è reso necessario l’intervento del Nucleo Artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno. Mastellone è stato posto ai domiciliari a disposizione dell’A.G.

Lascia un Commento