Pagani (SA) – Sperona il rivale su uno scooter e lo colpisce con un coltello

Alla guida di un’auto ha speronato un uomo in sella ad uno scooter e, dopo averlo fatto cadere, lo ha prima colpito con pugni e calci e poi con un coltello da cucina in varie parti del corpo. Il grave fatto è accaduto ieri sera a Pagani. La vittima della sanguinosa aggressione è stata soccorsa e trasportata al locale ospedale. L’uomo ha riportato ferite multiple agli arti superiori e una profonda ferita al mento. L’autore è fuggito, ma alcune ore più tardi, intorno alle 23, insieme al suo avvocato si è presentato ai carabinieri per costituirsi. Si tratta di Luigi Alfano, 33 anni di Pagani, che ora è accusato di tentato omicidio, lesioni personali e porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

I carabinieri hanno appurato che tra i due c’è una lunga questione giudiziaria che li vede contrapposti. L’arrestato ora si trova nella Casa circondariale di Salerno.

Lascia un Commento