Pagani (SA) – Sequestrato un punto scommesse illegale

Un punto scommesse illegale di Pagani è stato seuqestrato dalla guardia di finanza di Salerno che ha denunciato a piede libero il gestore dell’attività, una cittadina italiana di ventotto anni, segnalata all’Autorità Giudiziaria per l’abusiva raccolta delle scommesse su eventi sportivi, e per l’assenza della necessaria concessione e delle autorizzazioni di pubblica sicurezza della Questura. L’agenzia, censita come sala giochi, era destinata, invece, alla raccolta e accettazione di scommesse su eventi sportivi per conto di un allibratore estero con sede in Austria, non autorizzato all’esercizio di tale attività sul territorio italiano e l’accettazione, raccolta e gestione delle scommesse veniva attuata dal titolare in assenza di qualsivoglia autorizzazione amministrativa e di pubblica sicurezza. La finanza ha sequestrato il punto scommesse e tutta la strumentazione necessaria allo svolgimento dell’attività illecita.

Lascia un Commento