Pagani (SA) – Sequestrati funghi in scatola scaduti

Confezioni di funghi champignon in scatola, scadute, per un peso di oltre mezza tonnellata sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza a Pagani. Le confezioni erano destinate alla ristorazione ed erano in un deposito di alimentari all’ingrosso. Il titolare è stato denunciato a piede libero per frode in commercio. I finanzieri di Scafati hanno accertato che le conserve erano scadute già da diversi mesi e sarebbero finite nel piatto di almeno 50mila persone che avrebbero potuto avere problemi di salute ingerendo i funghi scaduti.

Più in generale l’operazione si inserisce nell’intensificazione di controlli mirati al contrasto degli illeciti commessi a discapito di ignari cittadini da parte di imprenditori senza scrupoli.

Lascia un Commento