Pagani (SA) – Non trova il suo medico di fiducia e partorisce in auto

Storia a lieto fine per una mamma e la sua bambina nata in auto a Pagani. La donna, Pasqualina La Pietra, 25enne di San Vitagliano, voleva partorire a tutti i costi con il proprio ginecologo di fiducia e invece ha dovuto farlo in macchina, nei pressi dell’ospedale Andrea Tortora di Pagani privo di emergenze e reparti. Il personale paganese le ha prestato tutte le cure del caso e l’ha trasportata d’urgenza stanotte all’ospedale nocerino dove ora la neomamma è ricoverata nel reparto ginecologico. Con lei anche la sua bambina, di neache due chili, portata nella sala neonatale. Stanno entrambe bene. Pasqualina, sentitasi male, sarebbe andata con il motorino accompagnata dal marito a Nola, in ospedale. Visitata non avrebbe accettato il ricovero tantomeno la disponibilità al trasferimento in un altro nosocomio. Dopo aver firmato ha invece deciso di dirigersi, questa volta con l’auto del padre, a San Gennaro presso la clinica dove opera il suo medico, che non era di turno. Lasciata anche la clinica, ha pensato di andare verso Nocera, partorendo per strada, quando era arrivata quasi a Pagani.

Lascia un Commento