Pagani (SA) – Gambino su FB ringrazia chi gli è stato vicino

Alberigo Gambino, ex sindaco di Pagani, al centro della vicenda giudiziaria denominata “Linea d’ombra”, sul suo profilo FaceBook ha voluto ringraziare tutti per la vicinanza. “Un grazie di cuore – scrive Gambino – a coloro che mi hanno sempre sostenuto, in questi 21 mesi difficili, con i loro messaggi lasciati quasi quotidianamente sul mio profilo fb; grazie a mia moglie e alle mie bimbe, a tutta la mia famiglia, ai miei amici; grazie soprattutto al Signore che mi ha sempre sostenuto. La fede – conclude Gambino – è stata, in ogni momento, la mia più grande forza”.

Ricordiamo che Gambino martedì scorso è stato condannato dal Tribunale di Nocera Inferiore a soli due anni e 10 mesi di reclusione in quanto ritenuto colpevole di violenza privata in relazione all’assunzione di Antonio Fisichella al centro commerciale Pegaso. E’ caduta l’accusa più grave e infamante della collusione con la camorra. Gambino è tornato in libertà.

Lascia un Commento