Pagani (SA) – Fermato il presunto responsabile del ferimento di sabato sera

E’ stato fermato oggi pomeriggio il presunto l’autore del ferimento a colpi d’arma da fuoco del cittadino bulgaro, di 34 anni, avvenuto sabato sera a Pagani. L’uomo che era stato già identificato è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Si tratta di Giuseppe Desiderio, di 34 anni. L’arma con cui ha ferito ad una gamba il cittadino straniero, suo vicino di casa, sarebbe una pistola calibro 7.65, senza matricola, recuperata dagli investigatori. Desiderio è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Salerno in attesa della convalida del fermo da parte del Gip.
Sabato sera, il 34enne bulgaro, si è presentato in ospedale con due fori di proiettile di pistola ad una gamba. L’uomo è stato sottoposto ad intervento chirurgico per l’estrazione di un proiettile e dimesso con prognosi di una decina di giorni. All’origine del fatto ci sarebbe un litigio per problemi di vicinato.

Lascia un Commento