Pagani (SA) – Emergenza rifiuti, scarsa partecipazione al corteo

Molti studenti ma pochi cittadini comuni al corteo di protesta di questa mattina per le strade di Pagani per chiedere una soluzione alla continua emergenza rifiuti che da tempo riguarda la città dell’Agro-nocerino, attualmente sotto guida commissariale.
La mancata raccolta della spazzatura ha motivazioni prettamente economiche derivanti dal fatto che il Comune non riesce a pagare il Consorzio di Bacino Salerno1 che a sua volta non effettua la raccolta. I commissari del Comune in un incontro con una delegazione di manifestanti, tenutosi al termine della protesta, hanno annunciato che la raccolta è ripresa ma per tornare alla normalità ci vorrà non meno di una settimana
.

Lascia un Commento