Pagani (SA) – Duplice omicidio, pensionato uccide la nuora e la nipote

Una lite per un cancello non chiuso sarebbe all’origine del gravissimo delitto compiuto questa mattina intorno alle 9,30 a Pagani nel cortile di casa del pensionato Giuseppe Comunale di 74 anni. L’anziano ha ucciso a colpi di fucile la nuora Rosaria Vanacore, di 50 anni, e la nipote Renata di 25 che rientravano a casa attraversando il cortile che avevano in comune in via Fontana, zona periferica di Pagani. Il pensionato, ex dipendente dell’ospedale di Pagani, ha sparato numerosi colpi di fucile calibro 12: uno ha raggiunto al petto la nuora, due, al torace, la nipote. Le due donne sono morte sul colpo. L’anziano è poi fuggito per le campagne circostanti stato bloccato subito dopo dai Carabinieri interenuti sul posto su segnalazione di alcuni vicini di casa. Quando i militari lo hanno rintracciato avrebbe solo esclamato: "Non chiudevano mai il cancello". Nell’abitazione di Comunale i militari della compagnia di Nocera Inferiore, coordinati dal tenente colonnello Massimo Cagnazzo, hanno sequestrato sette fucili che il 74enne, cacciatore da diversi anni, deteneva regolarmente.

 

 

Lascia un Commento