Pagani (SA) – Disordini dopo Paganese-Arezzo, 3 arresti

3 persone sono state arrestate, mentre 8 sono rimaste ferite in maniera lieve, durante i disordini che si sono verificati ieri al termine della partita Paganese – Arezzo, valevole per il campionato Lega Pro – 1^ Divisione, terminato con il risultato di 0-0. Circa 50 tifosi dell’Arezzo, mentre stavano uscendo dal loro settore, hanno aggredito improvvisamente due addetti alla sicurezza. A quel punto i tifosi locali si sono precipitati sul posto e ne è nata sassaiola tra alcune centinaia di tifosi locali e gli ospiti, durante la quale tre Carabinieri sono stati aggrediti dai tifosi dell’Arezzo. Questi ultimi sono poi partiti a bordo del loro autobus da dove hanno lanciato altri sassi danneggiando un’auto. Il pullman è stato inseguito e bloccato dai carabinieri, che sulla scorta dei riconoscimenti dei militari aggrediti, hanno identificato e arrestato 3 persone.

Lascia un Commento