Pagani (SA) – Chiedevano pizzo per detenuti, fermati due giovani

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Blitz anticamorra la notte scorsa a Pagani dei carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che con la collaborazione di militari del comando provinciale e con l’ausilio di cani antidroga e di un elicottero hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Salerno nei confronti di Alfonso Pepe, 22 anni, e di Francesco Desiderio, 21 anni. Sono indagati per tentata estorsione, aggravata dal metodo mafioso.
Dicendo di agire per conto del gruppo criminale di riferimento Fezza-D’Auria, i due nello scorso mese di dicembre, attraverso minacce gravi e in concorso con dei “mandanti” da identificare, avrebbero costretto dei commercianti di Pagani a farsi versare somme di denaro, pretese come “regali di Natale” in favore dei “compagni detenuti”. I tentativi estorsivi non sarebbero riusciti poiché le vittime si sono rivolte ai carabinieri che hanno avviato le indagini fino all’esecuzione dei due fermi della notte scorsa.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp