Pagani (SA) – Arresto Gambino, chiesto lo sciolgimento del consiglio comunale

L’immediato scioglimento del Consiglio comunale di Pagani è la richiesta che arriva dal Collettivo PerPartitoPreso.org a seguito dell’arresto dell’ex sindaco della città e consigliere regionale Alberico Gambino, del consigliere comunale Giuseppe Santilli e di altri cinque personaggi paganesi, accusati di associazione a delinquere finalizzata allo scambio politico–mafioso di voti e concussione. Il collettivo in una nota sostiene di aver denunciato da tempo “il clima di malaffare e illegalità nel quale versava la gestione della cosa pubblica paganese”. Il Collettivo PerPartitoPreso ha organizzato alle 20 di stasera, una manifestazione davanti al Comune di Pagani, per chiedere a gran voce le dimissioni dei Consiglieri Comunali e del Sindaco Fabio Petrelli prima ancora che ci sia lo scioglimento, per ripristinare, si legge nella nota, la legalità nella città dopo otto anni.

Lascia un Commento