Pagani (SA) – Arrestato nel Reggiano un 60enne per truffa

Un sessantenne di Pagani, Renato Belluno, è stato arrestato dai carabinieri di San Polo d’Enza, nel Reggiano, per truffa aggravata, ricettazione e sostituzione di persona. L’uomo è stato bloccato quando si è recato in una ditta di San Polo d’Enza dopo che alcuni complici, attraverso un portale online che offre servizi di autotrasporto, si sono presentati come ditta Tirassegno di Napoli ad uno spedizioniere di Barcellona che aveva incarico di esportare del materiale isolante in Spagna prelevandolo da una ditta sampolese. I truffatori avevano inviato i documenti assicurativi e le certificazioni per fare il trasporto e si erano accordati per andare a prelevare la merce il primo agosto. Il corrispondente italiano dello spedizioniere iberico ha contattato la Tirassegno che era però ignara dell’operazione, e ha quindi avvisato i carabinieri di San Polo d’Enza. I militari hanno accertato che erano già state fatte numerose altre truffe con lo stesso modus operandi. I carabinieri hanno quindi arrestato Belluno, alla guida del camion che doveva caricare la merce da esportare in Spagna: con sé aveva tutta la documentazione falsificata. Sono in corso indagini per identificare i complici della truffa.

Lascia un Commento