Pagani (SA) – Arrestato dopo un rocambolesco inseguimento

Dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di Pagani, Nino Chiappella di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, mentre una minorenne che era con lui a bordo di una moto è stata deferita. I due sono stati intercettati mentre percorrevano la strada a forte velocità e zigzagando tra i veicoli in transito. Nonostante l’alt intimato dai carabinieri ed il fatto che fossero inseguiti con dispositivi di emergenza azionati, i due giovani hanno proseguito la corsa, con il conseguente pericolo per gli utenti della strada e i pedoni. La passeggera minorenne, oltre ad incitare il conducente ad aumentare la velocità per distanziare la vettura, forniva anche indicazioni sull’itinerario da seguire. Una volta bloccati, il mezzo è risultato sprovvisto di copertura assicurativa e, pertanto, sottoposto sequestro.

Lascia un Commento