Pagani (SA) – Accoltellamento dopo partita di calcetto, arrestato un giovane

E’ stato arrestato il giovane ritenuto responsabile dell’accoltellamento di un altro giovane, avvenuto a Pagani lo scorso 11 luglio per futili motivi legati al risultato di una competizione sportiva amatoriale. Il fermato, in quanto indiziato di delitto è un 20enne di Pagani, nei cui confronti i carabinieri questa mattina hanno eseguito un provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria lo scorso 15 luglio. Le accuse sono di tentato omicidio e porto di strumenti atti ad offendere. Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Salerno a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento