Pagani (SA) – A casa un mini market della droga, arrestato 40enne

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Un mini market della droga era stato allestito nella propria abitazione di Pagani dal 40enne Michele Petrosino, già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri fingendosi degli acquirenti si sono presentati a casa dell’uomo che ha aperto, non sapendolo, a tre militari in borghese tenendo in mano, già pronti per la consegna, degli involucri contenenti quasi 10 grammi di hashish.

Ulteriori 122 grammi, suddivisi in più pezzi, sono stati rinvenuti a seguito di perquisizione domiciliare nel mobile del soggiorno. Sopra il mobile c’erano un piccolo coltello, ancora con tracce di stupefacente, e un classico tagliere casalingo, utilizzati per preparare le dosi. E mentre i militari erano all’opera a casa del 40enne, hanno bussato due giovani acquirenti minorenni che hanno avuto l’amara sorpresa, prima, e in seguito dei ceffoni dai propri genitori nel momento in cui gli sono stati riconsegnati. Petrosino invece è stato trasferito al carcere di Fuorni.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp