Pagani, ragazza sequestrata in casa e costretta dal compagno a spacciare

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Una ragazza di 25 anni, studentessa universitaria di Nocera Inferiore, ha denunciato di essere stata minacciata e costretta a spacciare droga da un uomo di 35 anni, originario di Pagani che l’avrebbe anche sequestrata all’interno di un’abitazione in cui conviveva. 

La donna ha raccontato di essere stata colpita con calci e pugni e privata del telefonino. Un giorno, in cui l’uomo ha lasciato il telefonino a casa, la donna è riuscita a contattare i carabinieri che così sono intervenuti con l’aiuto dei vigili del fuoco che hanno dovuto scardinare la porta per entrare nell’appartamento. 

 

Pare che la nonna dell’uomo fosse stata incaricata di portare cibo e acqua alla 25enne, senza rivolgerle la parola.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp