Pagani, manca il radioterapista al Polo Oncologico. L’Asl stipula una convenzione esterna

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

L’Asl di Salerno non è dotata al momento di specialisti della Radioterapia. Lo ha fatto presente il Direttore del Dipartimento Oncologico sottolineando che questa carenza comporta da un lato l’impossibilità per l’Azienda di garantire cure adeguate, necessarie per assicurare i livelli essenziali di assistenza nell’ambito territoriale di riferimento, dall’altra, la necessità di reperire figure di questo ambito. Lo scrive Salerno Sanità

 

Da qui la stipula della  convenzione con la Asl Napoli 1 per consulenze in Radioterapia presso il Polo Oncologico dell’ospedale di Pagani.

Stipula che prevede attività di consulenza espletata in Alpi (attivita’ libero professionale) per 20 ore mensili, per sei mesi. La spesa complessiva sarà di quasi 8mila euro.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento