Pagani, flash mob “Occidentali’s Karma” sabato 6 maggio sul cattivo uso della tecnologia

Promuovere l’aggregazione sociale contro uno sbagliato utilizzo della tecnologia sempre più presente nelle case di tutti e troppo presto nelle mani degli adolescenti sui quali si ripercuotono pericolose conseguenze per la propria salute.

Da queste premesse prende vita il flash-mob “Occidentali’s Karma” promosso e organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale “Social-Disco” in programma per sabato prossimo 6 maggio a Pagani, in Piazza Sant’Alfonso, dalle 10.

L’evento punta a far luce sulla dipendenza che molti giovani vivono verso i nuovi sistemi di comunicazione, compresi i cellulari di ultima generazione, che mettono a rischio le relazioni sociali sostituite da chat e messaggistica di vario tipo.

Sarà anche l’occasione per porre l’accento sull’eccessivo utilizzo del web, come nel caso dei “social-network” la cui sbagliata fruizione potrebbe portare a situazioni spiacevoli e pericolose come si evince anche dai continui fatti di cronaca in cui si parla di adescamenti on-line o cyberbullismo.

Il flash mob, avrà come ingrediente musicale il tormentone sanremese, vincitore dell’ultima edizione del Festival della canzone italiana, “Occidentali’s Karma” di Francesco Gabbani che sta spopolando in tutte le radio e non solo.  

La coreografia, realizzata dal laboratorio di danza sportiva “Dance Secrets” di Nocera Inferiore, diretto dalla Maestra Jessica Loiola, vedrà la presenza di diversi partecipanti che nei giorni scorsi hanno aderito all’iniziativa, insieme a qualche istituto scolastico del territorio.

L’evento è patrocinato dal comune di Pagani.

Lascia un Commento