Pagani, degrado alla stazione, comune scrive a Ferrovie dello Stato

Il sindaco di Pagani Salvatore Bottone denuncia ancora una volta il degrado della stazione ferroviaria di Pagani, più volte segnalato a Ferrovie dello Stato, e che oramai è inaccettabile. Con una nota dell’assessore al ramo, Gerardo Palladino, il comune chiede di procedere con urgenza per la rimozione di rifiuti abbandonati, e delle erbacce che favoriscono la presenza di animali e costituiscono pericolo per l’igiene pubblica.

In particolare, nella lettera si evidenzia l’urgenza in particolare in Via San Francesco dove, nelle prossimità, c’è un convento e ad un istituto scolastico. L’assessore Palladino ricorda che in alcuni punti della città non sono stati ancora installati attraversamenti ferroviari, come in via Cesarano. Pertanto l’Assessore ha chiesto un incontro con i Responsabili del Servizio Manutenzione Ferroviaria di Salerno in modo da fare il punto della situazione e definire gli interventi da mettere in campo al fine di scongiurare pericoli per la pubblica e privata incolumità.

Lascia un Commento