Pagani, controlli del Nas in un laboratorio di lavorazione della carne. Sequestrati 28 quintali

Controlli del Nas di Salerno a Pagani in un laboratorio abusivo di lavorazione di sezionamento e lavorazione delle carni, risultata totalmente abusivo e senza i minimi requisiti di sicurezza igienico sanitaria.

E’ stato così eseguito il sequestro amministrativo sanitario di circa 28 quintali di carne fresca bovina, suina ed ovina, risultata senza documentazione su tracciabilità e provenienza e potenzialmente pericolosa se fosse stata messa in vendita in quanto sezionata e manipolata in assenza delle condizioni igienico-sanitarie e di controllo veterinario.

Anche l’intera attività è stata sospesa. Il valore della merce e del laboratorio commerciale è di circa 300mila euro.

Lascia un Commento