Pagani, campagna contro lo spreco d’acqua

Continua l’impegno dell’amministrazione comunale di Pagani contro lo spreco d’acqua. Per evitare sprechi, il comune ha già predisposto l’uso del sistema meccanico a pulsante su alcune fontane pubbliche, e si sta valutando la possibilità di utilizzare altre tecnologie.
Ora l’amministrazione interviene dando ai cittadini una serie di consigli per non sprecare la preziosa risorsa. Si suggerisce di chiudere il rubinetto mentre ci si rade o ci si lavano i denti. Inoltre è meglio utilizzare lavastoviglie e lavatrice a pieno carico, perché questo consente un risparmio di acqua e di energia elettrica.
Il comune poi ricorda che spesso per la pulizia delle stoviglie e della casa viene utilizzata una dose eccessiva di prodotti chimici aggressivi, il cui risciacquo necessita di una quantità maggiore di acqua. E’ opportuno innaffiare le piante di sera dopo il tramonto, in quanto l’acqua evapora più lentamente. Infine, quando si va in ferie è buona norma chiudere il rubinetto centrale dell’acqua evitando sorprese sgradevoli dovute a rotture o avarie improvvise dell’impianto.

Lascia un Commento