Pagani, 41enne rinviato a giudizio per violenza sessuale aggravata sulla nipotina

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono molto gravi le accuse da cui dovrà difendersi in Tribunale un uomo di 41 anni di Nocera Inferiore, che è stato rinviato a giudizio per violenza sessuale aggravata perché, secondo gli inquirenti, per anni avrebbe abusato della nipotina.

Il 41enne è accusato anche di spaccio verso minorenni. Ieri, il rinvio a giudizio è stato deciso dal Gup del Tribunale di Nocera Inferiore al termine di un’indagine condotta dai carabinieri e coordinata dalla Procura nocerina in un periodo di tempo che va dal 2009 al 2014.

Secondo l’ipotesi accusatoria, il 41enne con violenza e minacce avrebbe abusato delle condizioni di inferiorità fisica e psichica della nipote, in quel periodo minorenne, costringendola a subire atti sessuali a casa dell’uomo, ma anche in quella della nipote, a Pagani.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento