Paganese, rinviata la partita a Taranto dopo l’aggressione dei tifosi pugliesi alla propria squadra


E’ stato rinviato a data da destinarsi il match tra Taranto e Paganese, valido per la 31° giornata del girone C di Lega Pro, in calendario domenica prossima a Taranto. La decisione è arrivata dalla società pugliese dopo l’incredibile aggressione subita ieri pomeriggio dai calciatori del Taranto durante l’allenamento.

30 facinorosi, presunti tifosi, incappucciati, hanno fatto irruzione nello stadio Iacovone mentre era in corso l’allenamento e hanno aggredito i calciatori con calci e pugni, minacciandoli con mazze e coltelli. Ecco il comunicato della società uscito ieri:

La Società, ha immediatamente condannato tale forma di violenza, esprime la propria vicinanza e solidarietà a tutti gli atleti, all’allenatore Salvatore Ciullo, allo staff tecnico ed ai dirigenti presenti.
Episodi incresciosi di violenza  fortemente condannati anche da Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro che ha bloccato la prossima partita, .
Il rinvio della partita è stato ufficialmente comunicato anche sul sito ufficiale della Paganese.

Lascia un Commento