Paestum, torna l’appuntamento con “Famiglia al museo”, accesso consentito anche ai cani

Il museo di Paestum apre ai cani: in occasione della manifestazione “Famiglia al museo” domani sarà possibile accedere portando i propri amici a 4 zampe, rispettando alcune semplici regole.

I cani potranno accedere purché condotti al guinzaglio, con paletta e sacchetto igienico e, nel caso di animali di grossa taglia, muniti di museruola; non potranno avvicinarsi ai monumenti o entrare nei templi; l’accesso al Museo è consentito solo ad animali di piccola taglia; in ogni caso è obbligatorio che l’animale sia tenuto in braccio o in apposito trasportino.

“Tutti noi abbiamo una famiglia, in un modo o nell’altro, e oggi anche i cani ne fanno parte” commenta il direttore Gabriel Zuchtriegel, ricordando che domenica la partecipazione alle iniziative in programma sarà gratuita.

Chi non ha compiuto 18 anni avrà diritto all’ingresso gratuito al museo e all’area archeologica, mentre chi ha tra 18 e 25 anni pagherà il 50%. Alle 11 e alle 15 appuntamento con “Paestum per tutti – Architetture senza barriere”, visite guidate all’area del santuario meridionale. Altre iniziative nel corso della giornata.  

Lascia un Commento