Paestum (SA) – Gli studenti partecipano alla presentazione delle offerte delle università

Nell’ambito della Borsa mediterranea del Turismo archeologico, in corso a Paestum, gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori della provincia di Salerno, questa mattina, hanno partecipato alla presentazione dell’offerta formativa nei Beni culturali a cura delle Università. I docenti degli atenei di Bari, di Urbino e di Napoli hanno illustrato i laboratori di antropologia, geofisica, restauro ed archeologia dei paesaggi. Dall’incontro è emersa l’importanza dell’informatica e delle tecnologie a supporto dell’archeologia. La professoressa Cantilena, in rappresentanza dell’Università di Salerno, ha presentato i punti di forza dell’Ateneo, un vero e proprio villaggio a servizio degli studenti ed in crescita nel numero degli iscritti al triennio di Scienze dei Beni culturali.

Lascia un Commento