Paestum non smette di stupire. Importante la scoperta di pezzi di pilastro dell’antica porta

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Paestum non smette di stupire. L’importante scoperta fatta due giorni fa a Paestum nel corso dei lavori pubblici per il rifacimento della linea elettrica, lungo via Magna Grecia, conferma che le mura dell’antica Paestum sono uno dei complessi  difensivi meglio conservati dell’Italia antica, lungo 5 km.

 

Nei pressi di “Porta Aurea”, l’accesso nord della città antica, parzialmente distrutta nel 1829 dall’attuale via Magna Grecia, ex SS 18, sono riemersi parte della pavimentazione e blocchi in calcare locale di uno dei due pilastri su cui poggiava l’arco della porta.

Ma sentiamo Maria Tommasa Granese, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino
Maria Tommasa Granese

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento