Paestum: L’area archeologica fra i 30 siti più visitati in Italia

L’area archeologica di Paestum è fra i 30 siti più visitati in Italia nel corso del 2013. Nella top 30 dei musei, monumenti ed aree archeologiche, Paestum è al 24/mo posto avendo registrato circa 242mila visitatori per un incasso di circa 730mila euro. Secondo i dati dell’Ufficio statistica del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, nel 2013 il sito salernitano ha avuto un incremento di circa 32mila visitatori rispetto al 2012 che gli hanno permesso di guadagnare due posizioni in classifica. 

In testa alla classifica c’è sempre il Circuito archeologico del Colosseo che con i suoi 5 milioni e 600mila visitatori ha incassato oltre 39 milioni di euro. Al secondo posto, nonostante i crolli e il degrado, gli Scavi di Pompei con quasi 2 milioni e mezzo di turisti e 20 milioni di incasso. La Reggia di Caserta è al decimo posto, gli scavi di Ercolano al 14/mo, il museo Archeologico nazionale di Napoli al 15/mo, e la Grotta Azzurra di Capri alla 18/ma posizione.

Lascia un Commento