Paestum – Grande successo per la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

Grande successo per l’edizione 2013 della Borsa mediterranea del turismo archeologico di Paestum che ha chiuso i battenti ieri. L’edizione numero 16 della Borsa ha rappresentato un successo senza precedenti. E i numeri lo confermano. 
I visitatori sono stati 10.900, in forte aumento rispetto allo scorso anno, mentre gli espositori sono stati 150, provenienti da 20 Paesi esteri, tra cui, per la prima volta, Cina e Bahrein. I buyers partecipanti sono stati 40 provenienti da Francia, Gran Bretagna, Germania, Belgio, Svizzera e Olanda, mentre ma anche da Israele. Infine, all’evento hanno partecipato 40 scuole, con oltre 2.000 studenti accreditati.
Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Provincia di Salerno Antonio Iannone a conclusione della BMTA 2013. «In tempi di tagli selvaggi operati dal governo nazionale, ha detto Iannone, grazie a questo concorso di volontà, siamo riusciti a tenere sul nostro territorio questo evento unico nel panorama internazionale. Abbiamo valorizzato l’area archeologica di Paestum, scegliendola come location per tenere i convegni, l’esposizione e le contrattazioni dei buyers".

Lascia un Commento