Paestum, in arrivo 9 milioni di euro per completare i lavori di riqualificazione

Un finanziamento di 9 milioni di euro, dell’Unione Europea e dello Stato, in arrivo per le opere di riqualificazione delle mura antiche del parco archeologico di Paestum.

Dopo i 20 milioni stanziati per il recupero dell’area dell’ex Cirio, con il santuario di Santa Venera, ancora un finanziamento destinato a Paestum.

Il progetto è stato verificato e validato negli ultimi giorni e quindi adesso potrà andare in gara. Lo ha annunciato il direttore Gabriel Zuchtriegel.

Le opere, oltre al restauro della cinta muraria da Porta Sirena verso Porta Aurea, prevedono anche una maggiore accessibilità degli spazi esterni. “Al tempo stesso, ha detto il direttore, stiamo lavorando al progetto sul museo: una riqualificazione, un nuovo percorso museale che cercherà di rinforzare il legame e i monumenti all’esterno”.

Lascia un Commento