Padula (SA) – Il 6 settembre la Comunità Montana del Diano decide su licenziamento forestali

Si terrà il 6 settembre prossimo il consiglio generale della comunità montana del Vallo di Diano per trovare una via d’uscita per evitare i preavvisi di licenziamento agli operai idraulico forestali. A comunicarlo è stato il presidente dell’ente, Raffaele Accetta. «La decisione di spostare di qualche giorno il consiglio – ha detto – è stata presa perché, a distanza di due mesi, non ci sono ancora novità sullo sblocco dei fondi Fas non ancora deliberati dal Cipe. L’auspicio è che in questi giorni di rinvio possa arrivare qualche notizia positiva ed avere un quadro più chiaro della situazione». Resta invece convocata per il 4 settembre l’assemblea generale dell’Uncem Campania, nella sede di Vietri sul Mare.

Lascia un Commento